Storia

Fondazione Fotografia è un centro d’arte contemporanea e una scuola di formazione, entrambi dedicati alla fotografia e all’immagine contemporanea.
Nata nel 2007 come progetto culturale della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, è stata istituita nel 2012 come fondazione autonoma.

La fotografia è un mezzo artistico in continua trasformazione anche a seguito dell’impatto delle nuove tecnologie e ai contesti da loro aperti.
Questa si offre come strumento privilegiato attraverso cui cogliere e interpretare i rapidi processi in atto nel mondo contemporaneo, considerando l’attuale massiccia produzione ed esponenziale proliferazione e diffusione di immagini.
Spaziando dai generi fotografici tradizionali — dal reportage al ritratto e alla fotografia di paesaggio — a pratiche artistiche nuove e sperimentali, Fondazione Fotografia Modena ha un vasto bacino d’utenza e coinvolge i suoi pubblici diversificati nell’esplorazione dei molteplici linguaggi dell’immagine, seguendone lo sviluppo che è il riflesso di cambiamenti sociali e culturali della società che li ha prodotti.
Fondazione Fotografia Modena svolge un ampio spettro di attività che spaziano dalla produzione di mostre temporanee ai corsi di alta specializzazione ed è oggi considerata un punto di riferimento nel panorama culturale italiano ed europeo. Questo grazie all’expertise nella tutela e nella valorizzazione di una vasta e significativa collezione di fotografia contemporanea e alla competenza scientifica nell’ambito della catalogazione, della conservazione e del restauro di opere fotografiche storiche.

Avviata nel 2007 come progetto culturale della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena su iniziativa del presidente Andrea Landi e affidata alla direzione di Filippo Maggia fino a luglio 2017, dall’ottobre 2017, assieme alla Galleria Civica di Modena e al Museo della Figurina, fa parte di FONDAZIONE MODENA ARTI VISIVE, istituzione culturale dedicata alla presentazione e alla promozione dell’arte e della cultura visiva contemporanee. Fondata dal Comune di Modena e dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, l’istituzione è diretta da Diana Baldon.
Fondazione Fotografia Modena si è occupata fin da subito della costituzione delle collezioni di fotografia contemporanea della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, evolvendo nel tempo fino a divenire una struttura di riferimento nel panorama nazionale. Da una fase iniziale concentrata su eventi espositivi progettati per documentare e rendere fruibili al pubblico le progressive acquisizioni della collezione, l’istituzione ha ampliato il proprio raggio di azione includendo nella programmazione anche la fotografia storica e dando avvio a importanti iniziative nell’ambito della formazione, rivolte in modo particolare ad artisti e curatori che intendono lavorare nel campo dell’immagine.

FMAV
Cerca nel sito