Gianfranco Baruchello, Archive of Moving Images 1960-2016

38,00

5 disponibili

Categoria:

Descrizione

In occasione della mostra Gianfranco Baruchello. Doux comme saveur (A partire dal dolce) in corso all’ex Manifattura Tabacchi fino al 20 gennaio 2019, è disponibile la pubblicazione monografica Gianfranco Baruchello. Archive of Moving Images 1960-2016. La pubblicazione è il primo studio completo del rapporto di Baruchello con l’immagine in movimento degli anni ’60 in poi. Prodotto in occasione della mostra tenutasi alla Triennale di Milano nel 2014 e 2015, il libro si apre con un montaggio densamente fitto di appunti, immagini e documenti di Baruchello, presentati per mezzo di un medium caro all’artista, fotocopie. Il cuore della pubblicazione cataloga l’opera completa dell’artista, con una sinossi di Carla Subrizi di ogni singola opera filmica, una storia delle loro proiezioni ricostruite da Daniela Zanoletti e una selezione di fotografie. Il libro si conclude con un’antologia critica di testi che Baruchello ha scritto nel corso della sua carriera.

Gianfranco Baruchello nasce a Livorno nel 1924. La sua prima formazione avviene tra Roma, Parigi, New York. Sin dall’inizio tutti i linguaggi, pittura, scrittura, happening, oggetto, performance, cinema, fanno parte di una ricerca che lui stesso definisce “in solitario”, ostile alle mode e alle strategie del mercato. Tra le mostre personali recenti, figurano quelle presso Mart, Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto (2018), Triennale di Milano (2015), Deichtorhallen di Amburgo (2014), Palais des Beaux-Arts di Parigi (2013), Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma (2011).

Informazioni aggiuntive

Anno

Editore

Dimensioni

Pagine

Lingua

Ti potrebbe interessare…

Cerca nel negozio