Yael Bartana

40,00

Esaurito

Categoria:

Descrizione

In occasione della mostra personale Yael Bartana. Cast Off in corso a Palazzo Santa Margherita fino al 13 aprile 2020, è disponibile la pubblicazione Yael Bartana. Questa prima monografia dedicata al lavoro dell’artista israeliana offre una panoramica completa su film, installazioni, progetti performativi, fotografie e opere sonore degli ultimi 15 anni. I saggi di Emmanuel Alloa, Nora M. Alter, Juli Carson e Gil Z. Hochberg, nonché una lunga intervista con l’artista di Erika Balsom offrono nuove intuizioni sulla pratica di Yael Bartana.

Dai primi video fino al suo progetto più recente What if Women Ruled the World? (2017), attraverso la sua monumentale trilogia And Europe Will Stunned (2007-2011) con cui ha rappresentato la Polonia alla 54a Biennale di Venezia, il libro sottolinea il fascino dell’artista per i modi in cui i rituali sociali modellano le identità individuali e la memoria collettiva. Le opere di Bartana sono esse stesse modellate sull’estetica del rituale e sono quindi rappresentazioni che ci seducono. I suoi film attirano l’attenzione sul fatto che il cinema è un rituale e che la macchina da presa, forse meglio di qualsiasi altro dispositivo, imita il rituale nella sua capacità di feticizzare, sedurre e attirare noi nella cerimonia che stiamo guardando.

Informazioni aggiuntive

Anno

Editore

Dimensioni

Pagine

Lingua

Ti potrebbe interessare…

Cerca nel negozio